Thursday, July 03, 2008

A meno che non siate Michele K, avrete capito che eravamo in Gayna bestiale per il GODS OF METAL.

Beh cazzo.

Il Sabato è stato una PETTINERIA GROSSA ALMENO QUANTO LE CORNA DI MICHELA VITTORIA BRAMBILLA!

Il Venerdì ce lo siam fumato ma tanto c'era praticamente solo merda, però siccome abbiamo promesso a tutte le nostre lettrici bagnate di dire la nostra su TUTTO E TUTTI allora lo facciamo, porco il signore.

Perchè ci siamo rotti il cazzo di quelli che scrivono i blog, le recensioni, i siti (tutti i siti che parlano di metal FANNO CACARE TRANNE QUESTO RICORDATEVELO!) e tutto il carrozzone del dio boya e poi in realtà erano in area vip a scaccolarsi, a guardar culi e a fumare gli spinelli.

NON E' COSI' CHE SI SUPPORTA IL METAL!

IL METAL PREVEDE PARTECIPAZIONE E DEDIZIONE!

I GRUPPI DEL GODS OF METAL VANNO VISTI TUTTI DAL PRIMO AL FOTTUTO ULTIMO!

E quindi ecco la nostra cronaca minuto per minuto:

KINGCROW
12.00 - 12.20
Chi?

BLACK TIDE
12.45 - 13.15
Chi?

LAUREN HARRIS
13.45 - 14.30
Chi? Ah no.
Eccola la puttanella figlia di Steve Harris. La musica fa veramente schifo e lei onestamente prova a tirar fuori le poppe in tutte le maniera possibili ma rimane un cessone che fa musica di merda e ha la possiiblità di stare sopra un palco a frollarci i coglioni solo perchè suo padre (GRAN PETTINATO, va detto) s'è scopato la puttana giusta.
In ogni caso, Steve Harris, ascolta a SoloMacello: hai rotto la minchia a portarti in giro quella sciacquetta da tre soldi di tua figlia. Lasciala a casa. La musica fa schifo. Lei fa schifo. Non interessa a nessuno e per suonare alle 1345 di Venerdì tanto vale stare a casa a fare del porno amatoriale che fai carriera più in fretta, e anche più quattrini. Tanto a pecora ci sta benissimo:




















AIRBOURNE
15.00 - 15.50
Un gruppo di merda. Si sentiva da Lodi che facevano cacare e non ci siamo nemmeno degnati di abbassare il finestrino. Come scaricare un camion di merda in Vaticano: con o senza non v'è alcuna differenza.


APOCALYPTICA
16.20 - 17.25
Una volta erano anche pettinati con 'sta storia che suonano il violoncello ma son metallari e le cover dei Sepultura e dei Pantera erano anche un discreto solletico al cazzo. Ora che fanno i pezzi loro si è capita la vera natura degli Apocalyptica: merda a spruzzo fino al tetto della latrina. Ideale per lasciare la scia quando camminate se siete tipe, avete sedici anni, nessuna idea di cosa sia il metal e una discreta voglia di farvene dare a metri. Infatti uscendo dall'Area Vip, camminando sul tappeto steso appositamente per noi dalla limousine al bar abbiamo incontrato due tipe brutte e senza tette che sbavavano sui nostri pass laminati "oh avete visto gli Apocalyptica oh avete visto gli apocalyptica oh avete visto gli Apocalyptica?" NO NON LI HO VISTI QUEI CAZZO DI SPILUNGONI e anche se li avessi visti non te lo direi o te lo direi solo se fossi certo che non riusciresti a entrare nell'Area Vip così ti mangi il fegato. Poi secondo me sono anche froci.


ROSE TATTOO
17.55 - 19.00
Vecchi e bavosi schifosi del cazzo ma per favore. Guardateli e vi basti:















AVENGED SEVENFOLD
19.30 - 20.45
Per fortuna arriviamo abbastanza tardi da non sentirli suonare neanche una nota, però li recensiremo lo stesso.
Concerto troppo lungo, loro fanno gli spessi ma sono altri cinque coglioni che son passati direttamente da farsi le seghe sulla foto di Dimebag Darrel a farsi le seghe sulla foto di se stessi. Roba da maiali, la dimostrazione stessa che oggi bisogna stare attenti. Cammini per strada, arriva uno zingaro e ti fotte l'orologio. Cammini in metropolitana, arriva un negro e ti fotte il portafogli. Te ne stai a casa, e un rumeno ti violenta la tipa. Vai al Gods Of Metal e ci trovi gli Avenged Sevenfold.
Tra l'altro parlando nel backstage con un po' di gente che conta davvero (non come voi) abbiamo sentito a loro riguardo un aneddoto veramente interessante: in sostanza quando suonano dal vivo si fanno sempre approntare una botola a lato della pedana della batteria cosicchè, a turno, ognuno possa prendersi una pausa, entrarci e trovare un negro che viene pagato per tenergli il culo allargato ben bene fra un pezzo e l'altro. Dicono che suonano meglio così. A noi non è sembrato, ma in effetti camminavano strano e ogni tanto uno spariva.
In quest'immagine si vede quello sfigato del cantante fare pat-pat sulla spalla di quell'altro sfigato del chitarrista per dirgli che lui ha finito e che quando vuole la botola è tutta sua: "te la lascio accostata" (cit.)

















IRON MAIDEN
21.15 - 23.15
LA GAYNA PIU' INGAYNATA DELLE GAYNE CHE INGAYNANO!!!
Iniziano un po' prima perchè Bruce Dickinson deve andare a salvare un gattino da un palazzo in fiamme e suonano la crema della crema della superfantacrema.
Noi entriamo nel Porco Nord pochi secondi prima dell'inizio con Aces High ed è bello pieno. Si sente benissimo e se avessimo una scrivania davanti non riusciremmo a tenerci sotto il cazzo. La "leggendaria produzione egizia" del tour di Powerslave è spolverata per bene, Eddie esce a tirare il culo a Janick Gers, una super mummia del cazzo svolazza sul retro palco gigantesca, ma il concerto pasa in un abbacchiobaleno. Cazzo un'ora e tre quarti ma son sembrati dieci minuti! Meno male che abbiamo cominciato a farci degli spinelli in barba alla polizia! Così possiamo sentirci ribelli e ricordarci di quando avevamo ancor ai capelli che ci uscivano dal casco e prolungare il metal-orgasmo. Alla fine ce ne torniamo nel nostro super albergo, babbiamo il tipo del turno di notte e infiliamo un amico in camera e dormiamo di bestia perchè domani, grazie a quel gran pettinato di Satana, ci attende una giornata di METAL che definire gloriosa è poco.


Note sparse ma fondamentali perchè lo pensiamo noi:


-Non c'è molta figa. Qualche ciccione brutta e già scottata col segno della canotta.

-Cessi e bar sottodimensionati per la gente che c'era. Solita roba all'italiana fatta a cazzo.

-La tipa del bar dell'Area Vip forse è il tipo del bar dell'Area Vip.

-Inizia tutto in anticipo. Non in orario: in anticipo. Mai visto.

-Stiamo aspettando quel frate di merda al varco. Gli abbiamo già bucato le ruote del furgone e pisciato nell'acquasanta.

5 comments:

Orologiaio Frustrsato said...

Spero che Blabbermouth sia dotato di traduttore automatico per capire la verità delle vostre parole e dedicare un post a questo post. La gente deve sapere.

SoloMacelloSeiUnaMerda said...

quando imparerai a scrivere in maniera decente?
non si capisce una minchia di cazzo di niente

Paolo - cliccami qui said...

Ho provveduto a far tradurre il testo per Blabbermouth. Cliccate sul mio nick qui sopra per vedere i risultati, direi che gli ammerigani devono solo ringraziarvi per un reportage così chiaro.

niccolo' said...

Paolo, quando ho letto:

LARGE COMBED, goes said

ho iniziato a ridere. L'ho letto mezz'ora fa e ancora non ho smesso, dio zombi!
aahahahahh!

Anonymous said...

Ou, a quando la fredda cronaca del secondo e del terzo giorno?

Rapido, grazie.

Viva il tress, viva il metallo ignorante, viva Janick Gers.

muttley