Thursday, July 26, 2007

CE LA SIAMO PRESA NEL CULO!
Vi avevamo anticipato che saremmo ritornati sul tema "SECESSIONE PER IL SALENTO" ma onestamente pensavamo di potervi esporre il nostro piano ad affari conclusi e invece le cose non sono andate come credevamo. Proprio no.
In ogni caso.
Ci eravamo messi d'accordo per levare dal cazzo dal nostro Bel Paese quella fogna hippie frikkettona punkabbestia del Salento. Pieno di stronzi (ampiamente milanèsi spesso) che la prendono come la Giamaica italiana dove andare a farsi le canne bere vino in cartone e ballare al ritmo di quelle musiche inferiori conosciute come Taranta, Reggae, Ska. Gentaglia tipo Sud Sound System per intendersi. Perdenti nani pelati sfigati come i Negramaro. Arriva l'ammòre spunta un fiòre? Ma io ti metto in cella con Burzum e vediamo quanto cazzo fai il cretino a saltellare avanti e indietro. Altro che FestivalBar. Legati la saponetta al polso coglione.
Un posto pieno di stronzi che partono dal fiero nord per andare in salento sperando di beccar figa e tipe che la danno solo agli oriundi terroni perchè l'hanno già data a tutti quelli sopra il Po d'inverno. Noi qui abbiamo il migliore letame del mondo e della Puglia non ce ne facciamo un cazzo.

L'acquirente era nientemeno che il nostro vecchio compagno di scorribande... il colonnello Gheddafi (che in gayna noi chiamiamo Colonnello Gheddàun perchè gli piacerebbe a bestia essere americano e non negro ma è nato lì e lì resta)... dopo un pezzo di Juve il Salento... tutto il peggio stavamo riuscendo a smollargli.

E invece arrivano 'sti quattro dilettanti stronzi piromani e dan fuoco a tutto. Stamattina mi sveglio, trovo un SMS delle 00:54 di ieri notte. Era lui, il Colonnello Gheddàun. Sintetico. Telegrafico. Perentorio. "Quel cesso sbruciacchiato ve lo potete tenere. Mandatemi 500 punkabbestia che li uso come scudi umani." Dice che vede le fiamme e il fumo dal balcone di casa sua e che era da Ustica che non si faceva tante risate.

STOP PRESS: Una fonte che chiede di rimanere anonima ci ha fatto vedere un filmato (che però non riesce a scaricare dal cellulare quindi non cambiate canile, prima o poi lo postiamo) che chiarisce le cause di tutti questi incendi. A far scoppiare tutto 'sto casino in NordAfrica pare siano state le scintille provocate dai terrongiamaicani mentre si fanno la punta al cazzo aspettando le NOSTRE troie dal nord. Un'altro eccezionale scoop di SoloMacello per voi.

30 Secondi di pubblicità di dischi Black Metal e siamo di nuovo con voi in diretta dalla balconata di Muhammad.


9 comments:

Gian said...

Ho i lacrimoni.

IlCuginoDiBonScott said...

Tutti 'sti gruppetti con nomi tipo "Brutal Penetration", "Sarcophagus Horribilis" o "Rising Vomit" sono merda ma voi siete stati la scoperta più bella della giornata. Era un pezzo che non ridevo così.
Sul Salento e i suoi frequentatori siete stati anche troppo buoni.

P! said...

bastardi ! mi tocca la puglia quest'anno ,dio boia !
mi son fatto convincere come un coglione in un momento di stanchezza/distrazione e adesso mi tocca fare quasi 1000 knm x andare in
culo a dio . comunque io quest'anno volevo fare il montenegro e un pezzo di albania

solomacello said...

il montenegro si beve E BASTA. in albania ci sono i negri come in puglia. te lo meriti il salento zio

ettor1 said...

lacrime pure per me.

Anonymous said...

I negri lo mettono in culo a voi, lerci froci normanni del cazzo!

Anonymous said...

fatta esclusione per i punkabbestia che non mi stanno simpatici, per il resto boh..mi auguro che tu sia un bontempone...sinceramente...che adesso anche la controcultura a stampo pacifista venga vista male è davvero pessimo.....

me said...

tanto per chiarirci, dio bin laden, se la feccia hippie che impesta il salento è qualcosa di devastante, i milanès figli di terroni milanesizzati che ti sparano i figaaaa e gli ziooooo a piene mani che ci vanno a fare le vacanze fanno schifo al cazzo sporco & rasta del peggior punkabbestia girotondino ganja powa di cui sopra.

epurato da questa gente qua & dalla musica che li accompagna, il salento è un posto vacanzifero da paura, dio mara venier! ci trovi un sacco di marijuana e non quelle caccole miste a feti di koreano che spacciano su, e hanno anche un mare degno di questo nome.

@quello prima

controcvltvra? quattro fattoni che ballano la pizzica (non la taranta, negri!) restano tali a prescindere dallo sfondo che piazzi loro dietro.

Solomacello said...

Me: partiamo dalla radice del problema. E cioè: chi cazzo ci vuole andare al mare?!?!?! Quando puoi andare in Norvegia.